Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Veglia vocazionale: ascoltare, discernere e vivere

Si è svolta venerdì 20 aprile alla chiesa di San Marco
Veglia vocazionale: ascoltare, discernere e vivere Don Michele Morandi, vicario generale e rettore del Seminario diocesano, ha guidato la veglia vocazinale di ieri sera, venerdì 20 aprile, nella chiesa di San Marco, riprendendo le tre parole sottolineate sull'argomento da papa Francesco: ascoltare, discernere e vivere.
Tanti i ragazzi che hanno ascoltato, letto riflessioni, cantato e pregato insieme.
Non si deve pregare per le vocazioni solo perché mancano i preti, ha sottolineato don Michele. Innanzi tutto si deve pregare perché ogni giovane sappia ripondere al desiderio di gioia e di bene che porta dentro; sappia ascoltare la chiamata del Signore e abbia la capacità di discernere la sua strada, per viverla fino in fondo.



Cerca nel sito
Agenzia Sir carta bianca

Rubriche

L

L'ombra del disagio sui banchi

Aumento delle certificazioni e dei bisogni speciali, ...

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Per legge i proprietari devono farlo entro il 31 agos ...

Al via un nuovo servizio di consulenza per l

Al via un nuovo servizio di consulenza per l'orientamento scolastico

il servizio è gratuito ed è rivolto a r ...

Minacce all

Minacce all'Avvenire di Calabria, la solidarietà della diocesi di Lamezia

“Vicenda che suscita preoccupazione per il clim ...

libri su p.Daniele SIR papa giovani imola fondazione dalle fabbriche ravenna Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza Libro di Padre Daniele Filosofi e cinema papa francesco