Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Solo cose belle con la comunità Papa Giovanni XXIII

Per il Cinema della  Verità al Ridotto del Masini, il 6 febbraio

Solo cose belle con la comunità Papa Giovanni XXIII

Proseguono, mercoledì 6 febbraio alle ore 21 al Ridotto del Masini, le proiezioni della rassegna Il Cinema della Verità, organizzata per il quarto anno consecutivo dall’Amministrazione e Accademia Perduta/Romagna Teatri, in collaborazione con Cineclub Il Raggio Verde, Cinemaincentro, Cinema Europa, Società cooperativa di Cultura popolare e associazione D.ER Documentaristi Emilia-Romagna.

Prodotto da Coffeetime Film e Sunset Produzioni, in collaborazione con la Comunità Papa Giovanni XXIII, sarà presentata la pellicola Solo cose belle. Le cose belle prima si fanno poi si pensano di Kristian Gianfreda. Per presentare il film saranno in sala il regista e gli attori, scelti durante il casting che si è tenuto proprio al Ridotto.

Solo cose belle, nella migliore tradizione della commedia all’italiana, è un lungometraggio che riesce a raccontare in modo profondo, brillante e divertente, l’incontro tra due mondi opposti che improvvisamente - e loro malgrado - si incrociano. E racconta di come, piano piano, attraverso intrecci inaspettati, rapporti contrastati e personaggi bizzarri, questi due mondi così lontani finiscano per conoscersi e dialogare: da una parte un sonnacchioso e convenzionale paesino dell’entroterra romagnolo, dall’altra l’inusuale e rumoroso microcosmo di una casa famiglia, ossia quel luogo in cui gli “sbagliati” e i “superflui” di questa società trovano possibilità e occasioni.

Solo cose belle è la storia di Benedetta, una popolare ragazza sedicenne, e del suo incontro con una bizzarra casa famiglia, appena arrivata nel suo piccolo paese dell’entroterra riminese. La casa famiglia - rumorosa e stravagante - conta un papà e una mamma, un richiedente asilo appena sbarcato, una ex-prostituta con figlia piccola, un giovanissimo carcerato, due ragazzi con gravi disabilità e un figlio naturale.

Benedetta è invece la figlia del sindaco, costretta ad adeguarsi a un ruolo sociale che - come scoprirà - non le piace e a un ideale di perfezione, anche estetico, che in realtà la rende infelice.

È proprio lei - anche attraverso la sua storia d’amore con Kevin, uno dei ragazzi della casa - a guidarci in questo mondo ai margini, in cui tutti sembrano “sbagliati” o “difettosi”, ma in realtà sono solo, davvero, umani.

Ed è poi l’intero paese, che si prepara con passione alle prossime elezioni comunali, a essere coinvolto e sconvolto da questo incontro, tra momenti divertenti e altri drammatici, tra balli, risa, lacrime, barchette di carta, piadine e sgomberi, finché, in una notte difficile, tutto precipita e sembra perduto.

In realtà, al di là delle scelte dei singoli, nulla potrà più essere come prima.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

La sera di proiezione, il Ridotto aprirà alle ore 20.30. Info: 0546 21306 - www.accademiaperduta.it



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Danni da fauna selvatica, dalla Regione 400 mila euro alle imprese agricole e zootecniche

Contributi fino a 2.500 euro per installare sistemi d ...

A Modigliana la prima edizione de "La Stella nei calici"

Appuntamento il 9 agosto con 11 cantine del territori ...

Agricoltura, Alleanze cooperative chiede un tavolo di crisi per la cimice asiatica

Per le pere le perdite arrivano a toccare il 100% del ...

Dodici giorni in Germania grazie alla Kara Bobowski

È in corso lo scambio giovanile Youth in Movem ...

carta bianca

Rubriche

Al via un nuovo servizio di consulenza per l

Al via un nuovo servizio di consulenza per l'orientamento scolastico

il servizio è gratuito ed è rivolto a r ...

Minacce all

Minacce all'Avvenire di Calabria, la solidarietà della diocesi di Lamezia

“Vicenda che suscita preoccupazione per il clim ...

Brio, Alegra e Agrintesa per una piena integrazione

Brio, Alegra e Agrintesa per una piena integrazione

Con l’ingresso di Mauro Laghi come nuovo dirett ...

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

Madre e figlio conseguono, lo stesso giorno, la laure ...

libri su p.Daniele SIR mostra fondazione dalle fabbriche torneo diocesi Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI spiaggia_luglio gita torino Biblioteca digitale Faenza Filosofi e cinema papa francesco Libro di Padre Daniele