Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Alfonsine, per ora i candidati sindaco sono 4

Alfonsine, per ora i candidati sindaco sono 4

Gli incontri dei principali schieramenti politici di Alfonsine inerenti la presentazione dei programmi elettorali  in vista delle prossime elezioni amministrative del 26 maggio, si sono susseguiti da fine 2018. A breve la convocazione delle assemblee di altri gruppi e liste civiche minori volte a nominare il proprio candidato sindaco. 

“È evidente l’impegno e la serietà con cui l’Amministrazione comunale ha affrontato gli anni di governo, ma il giudizio che conta lo dovranno dare i cittadini di Alfonsine”. Questo in sintesi ciò che è scaturito dall’incontro di fine 2018 di “Uniti per Alfonsine”, lista civica dell’Amministrazione comunale a trazione Pd di Mauro Venturi, sindaco uscente, già al secondo mandato. Il candidato sindaco per il prossimo turno elettorale sarà l’avv. Riccardo Graziani (sotto a destra), 37 anni, oggi assessore con delega alle Attività produttive, che se eletto avrà onori e oneri nel portare avanti i programmi di medio-lungo periodo avviati dalle Amministrazioni precedenti.

È di pochi giorni fa a Palazzo Marini la presentazione della lista civica “Per Alfonsine”, seconda forza politica che cinque anni fa sfiorò il 15% dei voti. In sala la candidata sindaca Laura Beltrami (sotto a sinistra): “La lista è composta da uomini e donne che hanno a cuore le sorti di Alfonsine, persone provenienti da varie posizioni politiche di centro sinistra o che semplicemente, ritenendo carente l’operato dell’Amministrazione comunale, si sono unite per dare il proprio contributo affinché la qualità della vita del paese migliori”.

Capogruppo di “Alfonsine Futura”, leader per Forza Italia per l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna è il laureato Stefano Gaudenzi (sopra a sinistra), 53 anni, che proverà per il centro-destra a centrare quella doppia cifra che ha mancato nel 2014.

A cercare di incrementare ulteriormente la doppia cifra ottenuta dal suo predecessore nella passata legislatura, è la candidata sindaca del M5S proposto dal recentissimo meetup alfonsinese che, attraverso votazione unanime, ha scelto Donatella Garavini (sopra a destra) 47 anni, laureata in Pedagogia e nipote di uno degli alfonsinesi più conosciuti, venuto purtroppo  a mancare recentemente. Le sue prime parole quelle citando un libro di Kennedy: “Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese”. Che la dicono lunga sulle intenzioni di consapevolezza che ha per il rilancio della sua città.

Più defilati gli altri schieramenti ancora in attesa delle proprie assemblee, come “BellAlfonsine” prevista per il 13 febbraio o quella convocata a breve di “Alfonsine solidale” nata dall’esperienza politica di LeU e art. 1 - MDP che però una bozza di programma ha già redatto; in sintesi, spiega Angelo Antonellini ex sindaco e portavoce, il gruppo è costituito da “persone, uomini e donne, ancorate ai valori della sinistra, che sostengono la Costituzione nata dalla Resistenza antifascista, l’eguaglianza di genere, la giustizia sociale, la centralità del lavoro, istruzione, salute, la redistribuzione della ricchezza, la tutela dell’ambiente, il contrasto alle guerre, per un mondo di pace. Il confronto dovrà essere sui programmi, aperto a chi condivide i nostri valori, da BellAlfonsine ai 5 Stelle, dal Pd al Pri”.                    



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Violenta tempesta in riviera, danni da due milioni di euro

Manuela Rontini (Pd) chiede interventi immediati a so ...

Sospetto inquinamento nelle acque irrigue della Bassa ravennate

Bagnari e Rontini: “la Regione indaghi sull&rsq ...

Ancora temporali in Bassa Romagna

Nuova allerta della protezione civile per luned&igrav ...

A Cotignola un

Alle 5.45 la mattina comincerà con il concerto ...

carta bianca

Rubriche

Brio, Alegra e Agrintesa per una piena integrazione

Brio, Alegra e Agrintesa per una piena integrazione

Con l’ingresso di Mauro Laghi come nuovo dirett ...

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

Madre e figlio conseguono, lo stesso giorno, la laure ...

Osservatorio sociale Fnp Cisl

Osservatorio sociale Fnp Cisl

OsCo: Ospedale di Comunità

Di palo in frasca

Di palo in frasca

La carioca Baby Luna

libri su p.Daniele SIR light night fondazione dalle fabbriche alpi asplund piccolo_alpi Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI spiaggia_luglio Biblioteca digitale Faenza Filosofi e cinema papa francesco Libro di Padre Daniele