Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Sabato 9 e lunedì 11 Faenza ricorda le vittime delle Foibe

Dal 2004 il 10 febbraio è il “Giorno del Ricordo”, per commemorare le vittime delle foibe

 Sabato 9 e lunedì 11 Faenza ricorda le vittime delle Foibe

Ogni anno il 10 febbraio ricorre il “Giorno del ricordo”. Occasione riconosciuta per legge (n. 92 del 30 marzo 2004) al fine di fare memoria delle tante vittime delle foibe (Una tragedia che ebbe il suo culmine durante l’occupazione di Trieste da parte delle truppe di Tito), il genocidio anti italiano perpretato dagli jugoslavi e seguito dell’esodo giuliano dalmata.

A Faenza le celebrazioni, promosse dall’Amministrazione comunale e dal Comitato antifascista per la democrazia e la libertà, sono programmate in due distinti momenti, sabato 9 e lunedì 11 febbraio prossimi.

Sabato 9 febbraio, alle ore 9.00, nella chiesa dei Caduti, in corso Matteotti, santa messa in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, celebrata dal vescovo emerito della diocesi di Faenza-Modigliana mons. Claudio Stagni. Alle ore 10.30, nell’aula magna dell’Itip “L.Bucci” (via Nuova 45), conferenza dello storico Štefan Čok sul tema "Conflitto, coesistenza, integrazione: maggioranze e minoranze fra Italia, Slovenia e Adriatico del Nord". La conferenza sarà aperta dai saluti del sindaco Giovanni Malpezzi e della presidente del consiglio comunale Maria Chiara Campodoni.

Lunedì 11 febbraio, alle ore 10.55, nell’aula magna dell’Istituto tecnico Oriani (via Manzoni 6), conferenza di Giuseppe Masetti, direttore dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea in Ravenna e provincia, dal titolo “Il calendario civile degli italiani: il Giorno della Memoria e il Giorno del Ricordo”. La conferenza sarà aperta dal saluto della presidente del consiglio comunale Maria Chiara Campodoni.



Cerca nel sito
Agenzia Sir carta bianca

Rubriche

L

L'ombra del disagio sui banchi

Aumento delle certificazioni e dei bisogni speciali, ...

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Per legge i proprietari devono farlo entro il 31 agos ...

Al via un nuovo servizio di consulenza per l

Al via un nuovo servizio di consulenza per l'orientamento scolastico

il servizio è gratuito ed è rivolto a r ...

Minacce all

Minacce all'Avvenire di Calabria, la solidarietà della diocesi di Lamezia

“Vicenda che suscita preoccupazione per il clim ...

libri su p.Daniele SIR papa giovani imola fondazione dalle fabbriche ravenna Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza Libro di Padre Daniele Filosofi e cinema papa francesco