Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Un pomeriggio in sella al divertimento

Sabato 4 maggio nella pista di via Lesi a Faenza la settima edizione della Festa della bicicletta a base di giochi e gimkane

Un pomeriggio in sella al divertimento

Sabato 4 maggio ritorna l’annuale appuntamento per bambini e ragazzi in sella alle due ruote: dalle ore 15.00 la pista di via Lesi, a Faenza, ospiterà infatti la settima edizione della Festa della bicicletta, l’evento per ragazzi dedicato alla sicurezza stradale e realizzato dalla Polizia Municipale e dal mondo del volontariato faentino.  

L’invito a partecipare alla festa è esteso ai bambini di tutte le età.

Grazie alla preziosa collaborazione tra Polizia Municipale, il Servizio Istruzione del Comune, l’associazione Faenza per Te e l’associazione Ciclistica Faentina, i bimbi della scuola materna e della scuola primaria potranno vivere l’esperienza di laboratori didattici e di percorsi su due ruote allestiti dai volontari della Società ciclistica faentina: la gimkana con mini percorsi stradali e attraversamenti, percorribile anche con le bici con le ruotine e regolata da segnali “a misura di bimbo”, lo slalom a cronometro per i più grandicelli e il percorso per le baby mountain bike.

Ogni piccolo ciclista potrà utilizzare la propria bici, ma per coloro che non potranno raggiungere il luogo della festa su due ruote ci sarà la possibilità di utilizzare una bici in prestito.

Torna anche il “Meccanico delle bici”, l’esperto nonno tuttofare che insegnerà come ripristinare una catena caduta e altri mille trucchi per mantenere in efficienza la propria due ruote.

Momento clou, a metà pomeriggio, sarà anche quest’anno la simulazione di un incidente tra ciclisti e pedoni, per dimostrare a bambini e adulti i rischi dell’imprudenza in strada e il giusto comportamento da tenere in caso di primo soccorso.

Grazie alla disponibilità della Polizia Municipale e dell’associazione Faenza per Te, i bimbi vedranno intervenire durante la simulazione anche un’autoambulanza attrezzata del 118 di Romagna Soccorso e l’auto di pattuglia con tanto di lampeggiante e sirena.

Parte del parco verrà lasciata libera affinché i bambini possano anche giocare liberamente e, come in ogni festa che si rispetti, non mancheranno musica e divertimento.



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Incontri, teatro, musica e arte nei cimiteri con "Musei a cielo aperto 2019"

La rassegna, giunta alla sua IV edizione comincia, sa ...

No al dumping contrattuale

I lavoratori del commercio, del turismo, del terziari ...

Porte aperte agli studenti alla Cerdomus di Castel Bolognese

Le classi Quinte dell’indirizzo RIM dell’ ...

carta bianca

Rubriche

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

Madre e figlio conseguono, lo stesso giorno, la laure ...

Osservatorio sociale Fnp Cisl

Osservatorio sociale Fnp Cisl

OsCo: Ospedale di Comunità

Di palo in frasca

Di palo in frasca

La carioca Baby Luna

Nino Tini, un personaggio singolare

Nino Tini, un personaggio singolare

Ricordo di un contadino appassionato di tradizioni e tipicit ...
libri su p.Daniele SIR bv grazie 1 fondazione dalle fabbriche acli genio Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza bv grazie 2 famiglie abili salotto Libro di Padre Daniele Filosofi e cinema nilde in un vortice di polvere papa francesco