Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Due medaglie d'argento e una di bronzo per Michele Busa

Il 17enne nuotatore faentino porta a casa un ottimo bottino anche al campionato italiano estivo di categoria junior, svoltosi a Roma

Due medaglie d

Medaglia d’argento nei 100 metri farfalla e nei 50 metri dorso, medaglia di bronzo nei 50 farfalla: è un bottino straordinario quello portato a casa da Michele Busa, atleta di punta del Centro Sub Nuoto Club 2000, in tre giorni di gare al Campionato italiano estivo di Categoria in programma allo Stadio del Nuoto di Roma. Il nuotatore faentino, che compirà 18 anni il prossimo mercoledì 21 agosto, era accompagnato per le competizioni nella capitale dalla famiglia e dall’allenatore Giorgio Maccolini, che lo segue nella preparazione e che ha condiviso la gioia per risultati di altissimo valore.

Dopo le cinque medaglie d’oro conquistate in luglio nei 50 e 100 metri farfalla, nei 50 dorso, nei 50 e 100 stile libero ai Campionati emiliano-romagnoli di Categoria in vasca lunga nella categoria Junior, Michele Busa si è dunque riproposto nei 50 metri della piscina del Foro Italico sfiorando letteralmente il successo.

Nel pomeriggio di giovedì 1 agosto Busa ha conquistato il secondo posto nazionale nei 100 metri farfalla con il tempo di 54:96, contendendo la vittoria al siracusano Claudio Antonino Faraci e piazzandosi davanti all’empolese Ernesto Saccardi. Nella stessa mattinata la qualificazione alla finale era arrivata con il primo posto nella seconda delle tre batterie in 54:90, migliore tempo di tutti.

Il giorno dopo l’alfiere della società di Faenza ha dominato la terza delle quattro batterie dei 50 metri farfalla facendo segnare il tempo di 25:18, quarto tra tutti gli iscritti, qualificandosi per la finale del pomeriggio. E dalla corsia 6 è arrivata la medaglia di bronzo con il tempo di 24:76; la gara è stata vinta ancora da Faraci (24:22) davanti a Lorenzo Pignotti (24:67, Nuoto Club Milano).
Le fatiche di Michele del venerdì comprendevano anche la vittoria nella terza delle cinque batterie dei 50 metri stile libero facendo segnare il tempo di 23:66, sesto tra tutti gli iscritti e la seguente finale pomeridiana che lo ha visto concludere al settimo posto in 23:58.

L’ultima delle tre medaglie da incorniciare è arrivata sabato scorso, quando Busa ha vinto al mattino la quarta delle quattro batterie dei 50 metri dorso con il tempo di 26:20, il migliore di coloro che hanno partecipato alla finale del pomeriggio. Qui è arrivata la seconda medaglia d’argento con il successo sfiorato per un centesimo di secondo: infatti il faentino ha fatto registrare il tempo di 26:09, mentre il vincitore Giulio Ciavarella (Pentotary Foggia) ha toccato dopo 26:08. Per Michele si è trattato di una conferma: anche nel 2018 si era laureato vice campione nazionale “Juniores” nei 50 metri dorso, ma rispetto a un anno fa la sua crescita personale gli ha portato anche l’argento nei 100 farfalla e il bronzo nei 50 farfalla.

“Michele è stato bravo - commenta coach Giorgio Maccolini -, molto bravo: tecnicamente e anche come approccio alle gare per la serietà con la quale le ha affrontate. E’ un ragazzo molto disponibile e collaborativo, dando sempre ascolto senza mai creare alcun tipo di ‘problema’: l’atleta che ogni allenatore vorrebbe avere. Senza dimenticare che è un vero combattente e allo stesso tempo è un ragazzo umile senza atteggiamenti spocchiosi come ho invece visto in altri. Insomma - conclude l’allenatore - sono molto contento perché ha fatto gare di alto livello migliorando le sue prestazioni personali; ha vinto tre medaglie, non gli si poteva proprio chiedere di più”.



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Danni da fauna selvatica, dalla Regione 400 mila euro alle imprese agricole e zootecniche

Contributi fino a 2.500 euro per installare sistemi d ...

A Modigliana la prima edizione de "La Stella nei calici"

Appuntamento il 9 agosto con 11 cantine del territori ...

Agricoltura, Alleanze cooperative chiede un tavolo di crisi per la cimice asiatica

Per le pere le perdite arrivano a toccare il 100% del ...

Dodici giorni in Germania grazie alla Kara Bobowski

È in corso lo scambio giovanile Youth in Movem ...

carta bianca

Rubriche

Al via un nuovo servizio di consulenza per l

Al via un nuovo servizio di consulenza per l'orientamento scolastico

il servizio è gratuito ed è rivolto a r ...

Minacce all

Minacce all'Avvenire di Calabria, la solidarietà della diocesi di Lamezia

“Vicenda che suscita preoccupazione per il clim ...

Brio, Alegra e Agrintesa per una piena integrazione

Brio, Alegra e Agrintesa per una piena integrazione

Con l’ingresso di Mauro Laghi come nuovo dirett ...

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

La gioia della laurea? Più bella se condivisa

Madre e figlio conseguono, lo stesso giorno, la laure ...

libri su p.Daniele SIR mostra fondazione dalle fabbriche torneo diocesi Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI spiaggia_luglio gita torino Biblioteca digitale Faenza Filosofi e cinema papa francesco Libro di Padre Daniele