Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Rating di legalità, Gemos mantiene le tre stelle

La cooperativa faentina riconferma l’importante certificazione con il punteggio massimo, lo stesso di due anni fa

Rating di legalità, Gemos mantiene le tre stelle

A due anni dall’ottenimento del rating di legalità con un punteggio di 3 stelle, Gemos conferma il medesimo risultato, il massimo riconoscimento possibile in materia di legalità e trasparenza per le imprese. “È un rinnovo che ci rende molto soddisfatti - commenta la presidente Gemos, Mirella Paglierani -. In linea con le altre certificazioni che abbiamo ottenuto, il rating è un’ulteriore testimonianza della credibilità e dei valori espressi dalla nostra cooperativa a partire dalla sua stessa mission”.

Dalla sua introduzione in Italia nel 2012, il rating di legalità è considerato uno dei principali strumenti di sensibilizzazione etica per le imprese. Assegnato dall’Autorità Garante della Concorrenza del Mercato (AGCM), si esprime tramite un punteggio in stellette, da un minimo di 1 a un massimo di 3, che va a indicare il grado di attenzione di una determinata azienda in materia di correttezza, trasparenza e rispetto della legalità. Fattori premianti sono, ad esempio, l’adesione a protocolli di legalità, l’attuazione di modelli di prevenzione e contrasto della corruzione, il rispetto delle norme vigenti in materia di pagamenti e tracciabilità.

L’attribuzione del rating avviene su base volontaria e ha durata biennale, dopodiché è possibile fare domanda per ricevere una nuova valutazione: esattamente la procedura che ha seguito Gemos. “Abbiamo considerato fin da subito le tre stelle del rating come un’attestazione doverosa da ottenere per una cooperativa come la nostra - rivela Paglierani -. Solo in seguito ci siamo resi conto di quanto sia un risultato nient’affatto semplice o scontato, che non tutti riescono a conseguire e che viene giustamente tenuto in grande considerazione perché è garante di precisi requisiti morali e amministrativi e di comportamenti virtuosi che, come Gemos, siamo orgogliosi e consapevoli di portare avanti ogni giorno”.



sfoglia la rivista
Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Ospedale di Lugo, chiusa l

Riparte l’attività riapertura dell&rsquo ...

L

Indagine del centro studi di Confindustria Romagna: i ...

Le imprese hanno il coraggio di ripartire e vanno sostenute

Ripresa più soddisfacente per parrucchieri e c ...

Museo Diffuso: dal weekend prime riaperture

Visite possibili con mascherina e misure di prevenzio ...

carta bianca

Rubriche

Ancora fragole, aglio e insalata...

Ancora fragole, aglio e insalata...

A Terra Condivisa stiamo lavorando ...

In 7.000 per il 7° "Meeting nazionale giornalisti cattolici e non"

In 7.000 per il 7° "Meeting nazionale giornalisti cattolici e non"

Dibattito vivo ed interessante tra chiesa, societ&agr ...

L

L'impegno del pastore in mezzo alle crisi

Se ne è parlato al 7°meeting nazionale gio ...

Dopo 40 anni, i primi risultati

Dopo 40 anni, i primi risultati

Brasile, l’esperienza di Vila Misionaria

libri su p.Daniele SIR papa giovani fragole fondazione dalle fabbriche rosario orari messe Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza caritas coronavirus scout Libro di Padre Daniele casa nivella papa francesco