Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Card. Silvestrini, oggi le esequie a Roma. Domani messa e sepoltura a Brisighella

Sabato 31 agosto alle ore 16 nella Chiesa Collegiata di San Michele si terrà la celebrazione eucaristica per la sepoltura

Card. Silvestrini, oggi le esequie a Roma. Domani messa e sepoltura a Brisighella

Nella mattinata di giovedì 29 agosto, presso il Policlinico Gemelli dove era ricoverato, si è spento il Card. Achille Silvestrini, prefetto emerito della Congregazione per le Chiese Orientali e figlio della nostra chiesa diocesana.

            Era nato a Brisighella il 25 ottobre 1923. Ordinato sacerdote nel luglio del 1946 da mons. Giuseppe Battaglia, entrò dopo gli studi accademici alla Pontificia Università lateranense, nel servizio diplomatico della Santa Sede dove si occupò delle relazioni con i paesi del sud-est asiatico. Dal 1958 al 1969 fu segretario personale dei cardinali Tardini e Cicognani, segretari di Stato di Giovanni XXIII e Paolo VI. Come responsabile dei rapporti con le organizzazioni internazionali fu uno dei principali collaboratori del cardinale Casaroli di cui assecondò la politica di apertura e distensione verso i regimi comunisti dell'Europa orientale; partecipò a tutte la fasi del la conferenza sulla sicurezza e la cooperazione in Europa e alla conferenza sul Trattato di non proliferazione delle armi atomiche del 1975. Il 4 maggio 1979 fu nominato segretario della sezione per i Rapporti con gli stati della Santa Sede ed eletto arcivescovo papa Giovanni Paoli II di cui fu uno stretto collaboratore soprattutto nel servizio diplomatico. Con questo ruolo  fu a capo della delegazione vaticana per la revisione dei Patti Lateranensi col governo italiano del 1984. Nel 1986 fu uno di principali organizzatori della storica visita di San Giovanni Paolo II in Romagna. Creato cardinale nel concistoro del 1988 del titolo di San Benedetto fuori porta San Paolo, venne nominato prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali fino al 2000, quando rassegnò le dimissioni per raggiunti limiti d'età.

            Uomo di profonda intelligenza spirituale, culturale e umana, il card. Silvestrini guidò la comunità studentesca di Villa Nazareth, un collegio universitario voluto dal card. Tardini, che ancora oggi rappresenta uno dei centri culturali più importanti d'Italia. Ha sempre mantenuto un rapporto intenso con la sua diocesi di origine e in particolare con la sua Brisighella, dove tornava spesso, fino a quando la salute glielo ha concesso.

           Le esequie del cardinale Achille Silvestrini si terranno venerdì 30 agosto alle ore 15.30 nella Basilica Vaticana. Al termine della celebrazione la salma partirà per Brisighella dove sabato 31 agosto alle ore 16 nella Chiesa Collegiata di San Michele si terrà la celebrazione eucaristica per la sepoltura.



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Polizia Locale, in Emilia-Romagna si cambia

Previsto un concorso unico regionale per 138 agenti d ...

Dal Brasile al cuore dell

Un tour operator da oltre oceano alla scoperta del no ...

Sos cinghiali, invadono città e campagne

Oggi blitz di protesta a Montecitorio, presente deleg ...

carta bianca

Rubriche

L

L'ombra del disagio sui banchi

Aumento delle certificazioni e dei bisogni speciali, ...

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Per legge i proprietari devono farlo entro il 31 agos ...

Al via un nuovo servizio di consulenza per l

Al via un nuovo servizio di consulenza per l'orientamento scolastico

il servizio è gratuito ed è rivolto a r ...

Minacce all

Minacce all'Avvenire di Calabria, la solidarietà della diocesi di Lamezia

“Vicenda che suscita preoccupazione per il clim ...

libri su p.Daniele SIR papa giovani aser fondazione dalle fabbriche ravenna Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza Libro di Padre Daniele Filosofi e cinema papa francesco