Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Il messaggio di S.E. Mons. Mario Toso per celebrare il periodo dell'Avvento

Il messaggio di S.E. Mons. Mario Toso per celebrare il periodo dell

Ogni Avvento è attesa della venuta del Signore Gesù tra noi, nella nostra vita, nella storia dei popoli. Lo stesso periodo liturgico che ci rammenta «Colui che viene» - Egli viene sempre! -, ci sollecita a preparare l’accoglienza e il dono di Lui. Come? Usando un linguaggio immaginifico: spianando i monti, raddrizzando le vie tortuose, trasformando i deserti in giardini rigogliosi. Nella Lettera pastorale di quest’anno Voi siete la luce del mondo (cf Mt 5,14) si usa, invece, un linguaggio pastorale e pedagogico, per dire sempre l’attesa del Redentore, nella diocesi di Faenza-Modigliana.

Nella Lettera vengono scelte almeno tre vie per creare le condizioni per un’accoglienza più piena e sincera del Signore. E ciò secondo urgenze di evangelizzazione che non possiamo ignorare: la formazione degli educatori alla fede; la riorganizzazione territoriale delle parrocchie, unitamente alla ricerca di nuove opportunità e modalità di annuncio e di testimonianza di Gesù Cristo (ad es., con l’istituzione di gruppi ministeriali); l’attuazione degli Orientamenti offerti dagli Atti del Sinodo dei giovani, in vista di un progetto integrato di Pastorale giovanile per accompagnare i giovani, vicini o lontani, nel loro cammino di fede accolta, celebrata, testimoniata.

È percorrendo tutti insieme, sinodalmente, le tre vie sopracitate che la nostra Chiesa locale intende accogliere meglio il Signore Gesù nelle sue comunità, nella vita dei credenti e delle associazioni.

Disponiamoci, dunque, a operare insieme, perché l’attesa di Dio nel nostro territorio, nella Chiesa e nel mondo, trovi risposta piena. Solo così potremo vivere più intensamente lo Spirito d’amore del Padre e del Figlio, un amore redimente e trasfigurante: nel lavoro, nella famiglia, nella scuola, nell’economia, nei mass media, nella politica, nell’educazione, nella cultura, nell’ecologia integrale, nella cura amorevole degli ammalati, degli anziani, dei poveri, degli stranieri.

Buon Avvento del Signore Gesù!

                                                 + Mario Toso

                                  Vescovo di Faenza-Modigliana



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Castel Bolognese, lunedì 20 la presentazione di due importati opere d

L’incontro si terrà alle 12 presso il Mu ...

Brisighella su Raiuno, nel programma Meraviglie, condotto da Alberto Angela

Appuntamento per sabato 11 gennaio, dalle 21:20< ...

Ausl Romagna, operativo l

L’accordo, siglato da Ausl Romagna e sindacati ...

carta bianca

Rubriche

L

L'ombra del disagio sui banchi

Aumento delle certificazioni e dei bisogni speciali, ...

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Per legge i proprietari devono farlo entro il 31 agos ...

Al via un nuovo servizio di consulenza per l

Al via un nuovo servizio di consulenza per l'orientamento scolastico

il servizio è gratuito ed è rivolto a r ...

Minacce all

Minacce all'Avvenire di Calabria, la solidarietà della diocesi di Lamezia

“Vicenda che suscita preoccupazione per il clim ...

libri su p.Daniele SIR papa giovani aser fondazione dalle fabbriche genitori e figli salotto del 26 Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza vita animatori Libro di Padre Daniele papa francesco