Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Rifiuti, la priorità è differenziare!

È bagarre sui rifiuti. In centro i cassonetti dell’indifferenziata sono stracolmi

Rifiuti, la priorità è differenziare!

Il piano dell'Amministrazione comunale punta a coinvolgere la cittadinanza in una maggior selezione. Quindi più differenziata. Ma è evidente che la maggior parte dei cittadini amano ancora il sacchetto unico con tutto dentro, pronto per il cassonetto indifferenziata. Infatti, come si può vedere dalla foto, l’apposito cassonetto riservato alla plastica è praticamente vuoto.

L’opposizione attacca e con Padovani (Lega) dice che siamo di fronte a troppi disservizi nella raccolta differenziata e per favorire l’educazione alla selezione, chiede incentivi a favore dei cittadini.

L’assessore Bandini spiega che prima di arrivare al porta a porta misto, manca ancora un anno e comunque, con la tariffa puntuale, i cittadini avranno riscontro in bolletta dei risparmi dovuti a questo sistema di raccolta.



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

carta bianca

Rubriche

L

L'ombra del disagio sui banchi

Aumento delle certificazioni e dei bisogni speciali, ...

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Tartarughe e altri animali esotici: scade il termine per denunciarne il possesso

Per legge i proprietari devono farlo entro il 31 agos ...

Al via un nuovo servizio di consulenza per l

Al via un nuovo servizio di consulenza per l'orientamento scolastico

il servizio è gratuito ed è rivolto a r ...

Minacce all

Minacce all'Avvenire di Calabria, la solidarietà della diocesi di Lamezia

“Vicenda che suscita preoccupazione per il clim ...

libri su p.Daniele SIR papa giovani mostra assisi fondazione dalle fabbriche giornata seminario pausa digiuno Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza via crucis sito animatori Libro di Padre Daniele V ciclo diventa ciò che sei papa francesco