Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Faenza piange Ivo Sassi

È stato un grande maestro dell’arte del Novecento. Scultore, ceramista e anche pittore, era nato a Brisighella nel 1937 e nel 1970 aveva vinto, tra i tanti concorsi, il premio Faenza. Il cordoglio di Malpezzi e Isola

Faenza piange Ivo Sassi

Oggi ci ha lasciato Ivo Sassi. Un vuoto grande. Ivo è stato un grande Maestro dell’arte del Novecento, attraverso il suo rapporto con la ceramica, con la materia, con il fuoco. Ha utilizzato la scultura e la ceramica per raccontare il tempo nel quale è vissuto.

Proprio ieri è andato in onda un servizio su Canale 5 dedicato a Faenza, in cui Ivo Sassi ha raccontato della poesia che troviamo nelle sue opere, che nascono da un rapporto profondo dell’artista con la terra e con il fuoco che la cuoce. Ivo Sassi “interrogava” la ceramica con grande passione e con una mente aperta e libera. Era sempre al lavoro, per lui era il lavoro – il rapporto con la materia – l’unico modo per fare nascere nuove idee: ce lo ha dimostrato, ad esempio, quando qualche anno fa, in occasione di Argillà 2014, si è messo in gioco realizzando un’opera alta oltre due metri, alla quale ha lavorato per tutta una estate, che ha smaltato e poi cotto davanti a tutti, in un forno spettacolare che abbiamo aperto in notturna.

Le sue opere, il suo linguaggio, il suo modo di intendere e vivere l’arte e la ceramica restano per Faenza – ma non solo – un grande patrimonio culturale da coltivare, valorizzare e trasmettere alle giovani generazioni.

L’Amministrazione Comunale è vicina alla famiglia di Ivo Sassi per questa grande perdita.

Giovanni Malpezzi – Il Sindaco

Massimo Isola – Il Vice Sindaco



sfoglia la rivista
Cerca nel sito
Agenzia Sir carta bianca

Rubriche

Da Strasburgo a Faenza per amore... e non solo

Da Strasburgo a Faenza per amore... e non solo

Intervista a Emma Berthaud in servizio al Centro di A ...

Covid-19 e ciclone Amphan

Covid-19 e ciclone Amphan

Mesi difficili per la Zona di Sathkira, in Bangladesh ...

Rimon Gain, un giovane  che lotta per gli ultimi

Rimon Gain, un giovane che lotta per gli ultimi

L’impegno del Comitato di Amicizia in Banglades ...

libri su p.Daniele SIR papa giovani NOVENA P DANIELE targhe russi ECOLOGIA INTEGRALE fondazione dalle fabbriche adorazione eucaristica VIGNETTA AGOSTO dress again concorso foto Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza caroli unitalsi libano Libro di Padre Daniele muve nature inquiete papa francesco