Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

L'amministrazione manfreda incontra i vertici del Con.Ami

Il sindaco Massimo Isola: "molti i temi discussi sui futuri progetti in città"

L

Questa mattina il sindaco Massimo Isola e il vicesindaco con delega alle attività produttive e alle ‘partecipate’ del Comune di Faenza, Andrea Fabbri, hanno incontrato Fabio Bacchilega, neo-presidente del Con.Ami, e Carlo Baseggio, rappresentante per il Comune di Faenza all’interno del consiglio di amministrazione del Consorzio imolese.

Si è trattato di un momento di confronto particolarmente importante visto che la Romagna faentina è il secondo maggiore azionista, dopo Imola, all’interno del 'Consorzio'.

 

I rappresentanti dell’amministrazione di Faenza assieme a quelli del Con.Ami hanno affrontato diversi temi in relazione ad alcuni progetti in cantiere che riguardano il territorio di Faenza. L’incontro è stata inoltre l’occasione per il presidente Bacchilega, eletto recentemente, di conoscere e confrontarsi con il nuovo sindaco di Faenza, Massimo Isola.

 

Tanti i temi all'ordine del giorno questa mattina.

 

Tra i punti discussi questa mattina tra gli amministratori faentini e il presidente Bacchilega, quello sul complesso degli ex Salesiani. Qui il Con.Ami è stato un partner strategico che ha creduto nei progetti di Faventia Sales investendo sul blocco palestra e sul piano terra di palazzo Don Bosco. “Quella di oggi -ha sottolineato il vicesindaco, Andrea Fabbri- è stata l'occasione di fare il punto sugli investimenti fatti sino ad ora e su quelli futuri. Per la città l'intervento del Con.Ami è stato un momento cruciale per lo sviluppo del complesso degli ex Salesiani a dimostrazione che il parternariato pubblico/privato, quando ci sono progetti sostenibili e tempistiche certe, funziona”.

 

Altro tema affrontato quello relativo alla realizzazione da parte del Con.Ami di un nuovo acquedotto, da Marradi a Faenza passando da Brisighella, una delle esigenze importanti per il nostro territorio. Tra i punti sul tavolo del confronto ‘If Tourism Company’, l’agenzia di promo-commercializzazione turistica dei territori di Imola e Faenza nella quale il Con.Ami ha un ruolo importante, e sui progetti e appuntamenti sui quali If sta lavorando all’interno dell’Autodromo di Imola.

 

L'appuntamento di questa mattina -ha detto il sindaco Massimo Isola- è stato voluto per poter incontrare un partner strategico per lo sviluppo e per la Faenza del futuro che vogliamo disegnare nei prossimi anni. L'incontro è stato assolutamente positivo: abbiamo riscontrato una perfetta comunione di intenti ”.



sfoglia la rivista
Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Giunta dell

La distribuzione delle deleghe era un atto nec ...

 Apre un punto drive through a Marradi

Il servizio scatta dalla prossima settimana, il marte ...

Allarme siccità, è un autunno senza piogge

Coldiretti: “Agricoltori preoccupato in vista d ...

carta bianca

Rubriche

Controcorrente

Controcorrente

Riceviamo e pubblichiamo

L

L'astrologo meridiano in mostra a Roma

Continua l’attività di prestito da parte ...

Consegnate le borse di studio all

Consegnate le borse di studio all'I.T.I.P. Bucci di Faenza

A premiare i migliori alunni è stata, come avv ...

libri su p.Daniele SIR papa giovani NOVENA P DANIELE biglietti 01 fondazione dalle fabbriche adorazione eucaristica VIGNETTA ottobre biglietti 02 biglietti 03 rosario dress again tornielli Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza caroli unitalsi Libro di Padre Daniele papa francesco