Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Giordano Sangiorgi presente al Tavolo per la Riforma della Musica e dello Spettacolo del Mibact

L’ideatore del MEI è l’unico esponente della provincia di Ravenna

Giordano Sangiorgi presente al Tavolo per la Riforma della Musica e dello Spettacolo del Mibact

A seguito della riunione di insediamento del Tavolo permanente per lo spettacolo,  istituito con decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo del 17 novembre 2020, tenutasi il 25 novembre scorso, Giordano Sangiorgi, Ideatore e Fondatore del MEI di Faenza, per conto del Coordinamento StaGe!, Musica e Spettacolo dal Vivo Uniti, che rapprsenta oltre 60 realta’ associative, 10 mila piccole imprese, piccole coop e partite iva,   artisti e lavoratori  della musica e dello spettacolo indipendente ed emergente per oltre 50 mila addetti, tra musica, cinema e teatro, e’ stato invitato  alla prima riunione operativa della Sezione Spettacolo per il giorno mercoledì 10 dicembre presso il Mibact – Direzione Generale dello Spettacolo dal Vivo.

Al primo incontro si definira’ un calendario e un piano di lavoro, ogni realta’ del settore illustrera’ e discutera’ le proposte avanzate qualche giorno prima via mail e ci sara’ spazio per altri interventi e riflessioni.

La presenza di Giordano Sangiorgi del MEI, giunto al suo 25esimo anno di attivita’, conferma la centralita’ nazionale di una manifestazione da sempre  piattaforma di lancio itlaiana di nuovi artisti e nuovi progetti musicali che hanno innovato la musica del nostro paese.