Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

In Quaresima con Carità

In edicola il numero 6 del 16 febbario
(Giulio Donati)

In questi giorni ci siamo immersi nell’inizio della Quaresima. Tempo di preghiera e di riflessione sulla morte e risurrezione di Gesù Cristo. “Segno sacramentale della nostra conversione”, come recita il Messale Romano e come ci sottolinea papa Francesco all’inizio del suo messaggio per la Quaresima.In questo tempo ci sono gesti promossi per aiutarci a ritrovare il cammino buono che ci porta a Gesù. Abbiamo ricevuto le ceneri e, in questi quaranta giorni, avremo più occasioni di partecipare e pregare la Via Crucis. Ma segnalo anche, a pag. 2, la veglia di preghiera di venerdì 23 febbraio nella chiesa della Madonna del Paradiso. Si è inteso così raccogliere l’invito sempre attento di papa Francesco, perché Congo e Sud Sudan possano ritrovare la pace che non hanno da lunghi anni.

Sempre a pag. 2, c’è una seconda iniziativa da prendere in considerazione, il pellegrinaggio al Santuario di Fonte Avellana con visita alla casa natale di santa Maria Goretti.

Un pensiero alle tante violenze che subiscono le donne e di cui le cronache sono piene.

“Anche quest’anno, però – come sottolinea sempre papa Francesco – con il presente messaggio, desidero aiutare tutta la Chiesa a vivere con gioia e verità in questo tempo di grazia; lo faccio lasciandomi ispirare da un’espressione di Gesù nel Vangelo di Matteo: ‘Per il dilagare dell’iniquità l’amore di molti si raffredderà’ (24,12)”.

Ma Francesco ci mette in guardia dal non fissarci troppo sulle parole appena lette, perché Gesù vuole invece metterci in guardia dal fatto che “alcuni falsi profeti inganneranno molti, tanto da minacciare di spegnere nei cuori la carità che è il centro di tutto il Vangelo”.

Papa Francesco invita tutti noi “a intraprendere con zelo il cammino della Quaresima, sorretti dall’elemosina, dal digiuno e dalla preghiera. Se a volte la carità sembra spegnersi in tanti cuori, essa non lo è nel cuore di Dio! Egli ci dona sempre nuove occasioni affinché possiamo ricominciare ad amare”.



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Morto un 24enne di Faenza a Palazzuolo

Giovedì 9 agosto: inoltre, ferite due ragazze di 1 ...

In Romagna la prima cooperativa di Comunità

Domenica 12 agosto inaugura con Maurizio Gard ...

Inaugurato a Punta Marina, stabilimento Insieme a te

Anche la Pubblica Assistenza di Faenza ha contribuito

...
BASSA ROMAGNA YOUNG

La classe 4T del Liceo Compagnoni di Lugo ha creato un bl ...

carta bianca

Rubriche

Osservatorio sociale Fnp Cisl

Osservatorio sociale Fnp Cisl

OsCo: Ospedale di Comunità

Di palo in frasca

Di palo in frasca

La carioca Baby Luna

Nino Tini, un personaggio singolare

Nino Tini, un personaggio singolare

Ricordo di un contadino appassionato di tradizioni e tipicit ...
Operazione Colomba, 25 anni di nonviolenza

Operazione Colomba, 25 anni di nonviolenza

Il Corpo di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII & ...
libri su p.Daniele Inaugurazione sala lettura card. Laghi SIR Confronti di Autunno 2018 fondazione dalle fabbriche Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza Libro di Padre Daniele