Da Gerusalemme ai confini della terra
sfoglia la rivista

Sulle offese in rete, il sindaco ha promesso querela

Pare che qualcuno abbia cominciato a chiedere scusa. Resta la questione educativa
Sulle offese in rete, il sindaco ha promesso querela

(Giulio Donati)
Da non credere. Purtroppo, però, cari genitori questo è: i nostri figli sanno insultare pubblicamente e anche pesantemente il sindaco. L’istituzione.

Sono ragazzi e probabilmente non sanno quello che fanno. Anzi, sicuramente non sanno quello che fanno. Non sanno che possono incorrere in reati di cui ciascuno di noi potrebbe pure essere chiamato a rispondere. E purtroppo, al pari dei molti ragazzi, abbiamo notato anche qualche adulto. Quindi genitori.

A Ravenna, il sindaco aveva disposto per martedì 27 febbraio la chiusura delle scuole e si è visto replicare su facebook da diversi genitori: “E oggi i figli dove li mettiamo? Li portiamo da lei?”.

A Faenza, il sindaco ha comunicato sui social, nella serata di lunedì, il suo impegno a garantire il funzionamento delle scuole il giorno dopo, e a qualche plauso ha fatto eco una platea di centinaia di ragazzi a suon di insulti veri e propri. Irripetibili, ovviamente.

È questa la società che vogliamo? È ovvio che il passaggio dall’insulto al sindaco, all’insulto al genitore, o a chiunque altro è questione di poco. A breve Faenza ospiterà il “Festival della comunità educante” (8-15 aprile). Una questione di cui discutere potrebbe essere proprio questa dell’uso senza pudore delle piazze virtuali. Ma è in casa che occorre ritrovare un dialogo educativo. E non ci si mette una pezza nella fase adolescenziale; serve un ruolo educativo dei genitori lungo tutto il percorso di crescita.



Cerca nel sito
Agenzia Sir

Territorio

Morto un 24enne di Faenza a Palazzuolo

Giovedì 9 agosto: inoltre, ferite due ragazze di 1 ...

In Romagna la prima cooperativa di Comunità

Domenica 12 agosto inaugura con Maurizio Gard ...

Inaugurato a Punta Marina, stabilimento Insieme a te

Anche la Pubblica Assistenza di Faenza ha contribuito

...
BASSA ROMAGNA YOUNG

La classe 4T del Liceo Compagnoni di Lugo ha creato un bl ...

carta bianca

Rubriche

Osservatorio sociale Fnp Cisl

Osservatorio sociale Fnp Cisl

OsCo: Ospedale di Comunità

Di palo in frasca

Di palo in frasca

La carioca Baby Luna

Nino Tini, un personaggio singolare

Nino Tini, un personaggio singolare

Ricordo di un contadino appassionato di tradizioni e tipicit ...
Operazione Colomba, 25 anni di nonviolenza

Operazione Colomba, 25 anni di nonviolenza

Il Corpo di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII & ...
libri su p.Daniele Inaugurazione sala lettura card. Laghi SIR Confronti di Autunno 2018 fondazione dalle fabbriche Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza Libro di Padre Daniele