_
veglia vocazioni Reda ... passi di gioia Salotto teologico L'amore non si arrende Immagine della BV di Lourdes a Faenza Festa del primo maggio
sfoglia la rivista
carta bianca libri su p.Daniele fondazione dalle fabbriche Pellegrinaggi Unitalsi: Lourdes, ecc. Lectio a san Potito Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza Libro di Padre Daniele

In fiera Momevi e tanta agricoltura

Inaugurata ieri, con l'euro deputato Damiano Zoffoli e il sindaco Malpezzi
In fiera Momevi e tanta agricoltura

Ieri, venerdì, a tagliare il nastro ufficiale della Fiera (nella foto) è stato l’Europarlamentare Damiano Zoffoli, alla presenza del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, di Fausto Bianchini di Blu Nautilus che organizza la manifestazione, e di numerose autorità del territorio.

“L’agricoltura riveste un ruolo fondamentale in sede di politiche agricole comunitarie – ha detto Zoffoli, che a Strasburgo si occupa di sicurezza alimentare e ambiente – Sino a qualche anno fa rappresentava il 73% del bilancio europeo, oggi siamo al 39%. L’export agroalimentare italiano è pari a 131 miliardi di euro, conosciuto in tutto il mondo per la qualità delle sue produzioni. Sono tante le sfide che attendono il nostro sistema agricolo, dall’innovazione alla sostenibilità, i due temi al centro di questa manifestazione”.

“Non è un caso che un evento di questo tipo si svolga a Faenza, da sempre terra vocata all’agricoltura – dichiara il sindaco di Faenza Malpezzi - Questa fiera ha salde radici nella storia, capace di guardare al futuro accettando lo sfida dell’innovazione”.

“L’intera area fieristica è al completo, addirittura non siamo riusciti a soddisfare tutte le richieste – ha affermato Fausto Bianchini -  È un segnale di grande vitalità di un settore strategico per il nostro Paese”.

Oggi, sabato 24 (ore 9-22. Ingresso gratuito dalle 19.30), tra convegni, laboratori, la presentazione di un libro con degustazione, animali di diverse specie in parata, la novità dello sheepdog (il cane che conduce un gregge). Senza dimenticare la presenza di un centinaio di operatori da tutta Italia che espongono le loro novità in fatto di mezzi tecnici, su un’area di 28mila metri quadrati.

Tanti gli eventi in programma domenica 25 marzo (orario 9-19), giornata che si apre alle 10 con Amico Cavallo, in sella sugli equini insieme agli istruttori, evento che sarà replicato alle 14 e alle 16.15. Alle 10 prende il via il primo dei due laboratori di giornata, dedicato alla sfoglia e alla piadina, mentre alle 15 andrà in scena quello dedicato ai formaggi con la preparazione del raviggiolo. Il pomeriggio si apre alle 15.15 con lo Sheepdog, il cane che guida il gregge, dimostrazione che sarà replicata alle 17.30. Tra gli eventi di giornata anche gli animali da parata (15.45) e la tradizionale sfilata di trattori d’epoca.



_
Invia ad un amico Stampa