_
veglia vocazioni Reda ... passi di gioia Salotto teologico L'amore non si arrende Immagine della BV di Lourdes a Faenza Festa del primo maggio
sfoglia la rivista
carta bianca libri su p.Daniele fondazione dalle fabbriche Pellegrinaggi Unitalsi: Lourdes, ecc. Lectio a san Potito Home Diocesi di Faenza Modigliana Vangelo del giorno Logo CEI Biblioteca digitale Faenza Libro di Padre Daniele

Concluso restauro di palazzo Don Bosco

Ulteriore tappa completata nell'opera di ristrutturazione di Faventia Sales
Concluso restauro di palazzo Don Bosco

Venerdì 13 aprile Faventia Sales ha presentato in anteprima al pubblico il nuovo volto di Palazzo Don Bosco, nel complesso degli ex Salesiani, dove sono da poco terminati i lavori di restauro del primo e secondo piano. È stata la prima occasione per i faentini di vedere con i propri occhi il lavoro svolto, in attesa che gli spazi vengano destinati ai diversi utilizzi.

A 18 mesi dall’avvio del cantiere partito nel settembre 2016, con un investimento di circa 2.300.000 euro, sono stati riconsegnati alla città altri 3.000 mq del complesso ex-Salesiani, nel cuore della città, che presto torneranno a essere vissuti. La ristrutturazione ha visto al lavoro il consorzio Cear e tanti artigiani del territorio i quali, ognuno per le proprie maestranze, hanno contribuito con celerità e passione al raggiungimento dell’obiettivo nel rispetto dei tempi e dei budget, presupposti fondamentali per proseguire il serrato programma di recupero degli altri immobili presentati da Faventia Sales nel novembre 2015.
Nella foto, il presidente di Faventia Sales, Andrea Fabbri con, alla sua sinistra il sindaco Malpezzi e il vescovo emerito mons. Stagni



_
Invia ad un amico Stampa